La nostra pagina Facebook

 

Non vergognarsi dei fratelli

L’esperienza di carità del Quarto Anno si svolge nel Centro Caritas di Ancona “Gabriele Ferretti”, nato come “opera-segno” del Congresso Eucaristico Nazionale del 2011. Siamo coinvolti nella mensa serale e nella “Casa di Zaccheo” che offre una “seconda accoglienza” in vista di un (re)inserimento sociale. Le persone che incontriamo portano storie dolorose e spesso drammatiche di povertà, perdita del lavoro, abbandono familiare, ingiustizia ed emarginazione sociale, immigrazione anche a rischio della vita… Il senso profondo di questa esperienza sta in quello che il Papa Francesco chiama “toccare la carne di Cristo”: la carne sofferente del fratello è la carne ferita e piagata di Cristo che è nascosto in loro, perché “tutto quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me” (Mt 25). Non vergognandoci del fratello ma accogliendolo, rispondiamo alla chiamata a diventare consolazione e segno dell’amore del Padre che ha cura di tutti i suoi figli.