La nostra pagina Facebook
Visita al seminario

Visita al seminario "Redemptoris Mater"

"Ecco com'è bello e com'è dolce che i fratelli vivano insieme": nel pomeriggio del 14 febbraio abbiamo avuto modo di sperimentare la grazia dell'inverarsi di questa parola nell'occasione di incontro con i nostri fratelli del Redemptoris Mater di Macerata, il seminario ispirato dal carisma del Cammino Neocatecumenale. Sono stati molti i momenti significativi. Subito successivo all'accoglienza da parte di seminaristi e formatori c'è stato un intervento del vescovo di Macerata in qualità di Ordinario del Seminario Diocesano. Grande è stato, nel corso del suo intervento, l'invito al reciproco dialogo, nella prospettiva del riconoscimento della ricchezza dei carismi i quali, pur con tutti i loro limiti nel concreto operare e senza pretese di esclusività, costituiscono, se riconosciuti e in comunione con l'autorità della Chiesa, un preziosissimo dono dello Spirito Santo da alimentare e incoraggiare.

È stato significativo scoprire un aspetto importante della formazione nel Cammino Neocatecumenale: la preghiera della Parola mediante la scrutatio in un ambiente dedicato e allestito appositamente per questo. Ringraziamo il Signore per averci permesso di vivere questo particolare momento di preghiera in cui ciascuno nel silenzio si è lasciato illuminare nella sua vita e nella sua storia dal Vangelo della VI domenica del tempo ordinario, rischiarato dai riferimenti paralleli posti in glossa alla Bibbia di Gerusalemme. È stata arricchente anche la condivisione dei frutti di questa preghiera in cui davvero abbiamo avuto modo di sperimentare come il Signore parli a ciascuno mediante la Parola e mediante il fratello.

A conclusione della mezza giornata trascorsa insieme non poteva mancare, dopo la mensa della Parola, la mensa della cena che è stata uno splendido momento di fraternità e di condivisione allietato anche da squisiti cibi ed esecuzioni musicali dei seminaristi dei rispettivi seminari. Con il cuore colmo di gratitudine verso il Signore e anche verso il rettore del Seminario Redemptoris Mater di Macerata don Mario Malloni e tutta l'équipe formativa che lo accompagna, oltre che verso i fratelli seminaristi per la premurosa accoglienza, non possiamo non augurarci che una simile esperienza si configuri come una annuale tappa di un cammino di sempre maggiore conoscenza, dialogo e condivisione, animati dalla certezza che «vi sono diversi carismi, ma uno solo è lo Spirito... vi sono diverse attività, ma uno solo è Dio che opera tutto in tutti».

Date

15 Febbraio 2019

Categories

Su di noi