La nostra pagina Facebook

 

Sembra una foto di qualche anno fa, e invece è la foto di comunità di quest'anno... Il predicatore degli esercizi spirituali di inizio anno, che abbiamo da poco concluso, è proprio lui, don Luciano Paolucci Bedini, vescovo di Gubbio e nostro rettore fino al 2017. Dopo l'esperienza del lockdown trascorso in seminario e dopo un'estate certamente anomala per tutti, la nostra comunità si è ricompattata per affrontare un nuovo anno formativo. Conclusa la sessione autunnale di esami e accolti ufficialmente i nuovi arrivati durante l'uscita di inizio anno a Fonte Avellana e al Furlo, ci è stata donata questa esperienza di grazia che sono gli esercizi spirituali, grazie ai quali abbiamo riorientato il nostro sguardo verso Cristo per continuare a camminare incontro a lui con gratitudine, fiducia e realismo. Quest'anno la nostra comunità si compone di ventiquattro seminaristi, cinque al primo anno, cinque al secondo, due al terzo, sei al quarto, quattro al quinto e due al sesto. All'équipe formativa composta dal rettore don Claudio, dal padre spirituale don Luca Bottegoni e dal vice-rettore don Daniele De Angelis, si aggiunge quest'anno il nuovo vice-rettore don Andrea Righi, dell'arcidiocesi di Urbino-Urbania-Sant'Angelo in Vado, che accogliamo tra noi dopo che don Francesco Savini ha concluso il suo servizio diventando parroco a Chiaravalle. Il periodo che stiamo vivendo non è certo dei più facili, l'incertezza per il futuro è grande, ma è tanta anche la voglia di stare insieme e vivere in pienezza questo tempo che ci viene donato.